26 NOVEMBRE – ROOMS BY THE SEA

foto: Camilla Poli

Dopo essersi imposti tra le migliori band italiane emergenti in occasione di vari concorsi musicali, dal Rock Contest, arrivando in finale, ad Arezzo Wave, sino al Sound Bridge Music Contest del Festival delle Colline che li ha decretati vincitori e li porterà presto a suonare negli Stati Uniti, i Rooms By The Sea tornano sul palco del Glue per presentare l’album d’esordio “Rivers and Beds”. Nelle canzoni del quartetto fiorentino, che ha scelto il proprio nome rifacendosi al celebre quadro (sur)realista di Hooper, si incontrano la voce tanto vigorosa quanto evocativa e le chitarre elettriche/acustiche di Teresa Rossi, le tastiere astrofisiche di Lapo Querci, il basso di Mattia Papi, la batteria e le percussioni di Elena Collina.

Per plasmare la propria dimensione sonora, i Rooms By The Sea si muovono tra alt-rock, folk e indie pop, con malinconici testi in lingua inglese e riferimenti internazionali. L’album è uscito il 24 giugno 2022 su RBTS Records, registrato da Giacomo Salani presso La Fucina Studio e anticipato dai singoli “New Lights”, “Another Life” e “Great Void”. A loro detta: “Il titolo dell’album, ‘Rivers and Beds’, rappresenta la contrapposizione tra l’esterno e l’interno, cioè tra il contatto con gli altri e la sfera personale. Cerchiamo di focalizzare l’attenzione sul nucleo, sul cuore, di ogni canzone. Sulla carica istintiva ed emozionale che c’è dietro”.