25 FEBBRAIO – I FIUMI + Auge + Liet

I FIUMI

foto: Raffaella Vismara

scrivono e suonano rock song in cui con-fluiscono quattro temperamenti musicali tra i più inquieti e produttivi della scena italiana contemporanea.
Sarah Stride (voce e testi), Xabier Iriondo (chitarra elettrica), Andrea Lombardini (basso elettrico), Diego Galeri (batteria) offrono in “coro” lo scuotimento e la potenza di canzoni assertive e insieme lievi dove “non afferrare” e “fluire” sembrano l’unica via percorribile.
Dieci brani in cui la densa e necessaria narrazione melodico/poetica di Sarah trova forza, senza alcun momento di cedimento, nel poderoso sostegno del riffing post new wave-post rock di Lombardini e Galeri a cui controcantano, alternandosi tra pre-punk e noise-core, i celebri timbri di Iriondo.
Il primo disco de I FIUMI è un’opera di dirompente presenza sonora: quattro musicisti di chiara eccellenza ribadiscono lo stato di ottima salute in cui ha sempre versato la musica suonata restituendo pieno splendore alla “rock’n’roll band culture”.

Sarah Stride è un’eclettica cantautrice italiana, attiva sulla scena indipendente con album, performance, live, videoarte, colonne sonore, pièce teatrali, numerose partecipazioni ad album di ricerca avant-jazz e collaborazioni sia dal vivo sia in studio con artisti italiani e internazionali (Ivano Fossati, Howie B, La Crus, Aldo Nove). All’attivo tre album solisti amati e sostenuti dalla critica di settore per la trasversalità della scrittura e dell’impronta vocale. Intensa l’attività live che l’ha portata a vincere il Premio nazionale Musica da Bere 2017, miglior esibizione live Musicultura 2019.
Xabier Iriondo è il deus-ex-machina di alcuni dei progetti musicali più avventurosi concepiti negli ultimi 20 anni in Italia. Chitarrista degli Afterhours e Buñuel nonché manipolatore sonoro di progetti come Tasaday, A Short Apnea ed Uncode Duello, nasce nel quartiere Isola a Milano all’alba degli anni Settanta da padre basco e madre italiana. Ha realizzato più di cinquanta dischi negli ultimi trent’anni e suonato dal vivo in Europa, Usa, Cina e Giappone.
Andrea Lombardini, specialista del basso elettrico in contesti creativi, collabora con importanti artisti jazz, pop e rock italiani e internazionali tra cui David Binney, Ambrose Akinmusire, Jason Lindner, Donny McCaslin, Mark de Clive-Lowe, Michel Godard, Roberto Cecchetto, Malika Ayane, Richard Julian. Tra i progetti da leader e co-leader sono degni di nota: Buñuel, Diminuendo, The Framers, Em4ncipation, poL0, Broken Band, rand-o-mania.
Diego Galeri, batterista in costante evoluzione, si distingue per lo stile che miscela la musica rock con le più svariate influenze. Con i Timoria, dal 1985 al 2003, ha pubblicato 12 album. Più recenti i progetti, di cui è co-leader e autore, Miura, Adam Carpet, Gentle Eyes In The Gloom. DEL10 è invece il suo progetto solista interamente dedicato alla musica elettronica. Ultimo in
ordine cronologico il progetto Pantalon, duo sperimentale, con cui pubblica “Albun” nel 2022

AUGE

foto: Luca Fivizzano

Il progetto auge nasce a Firenze nel 2019 dall’incontro tra Sara VettoriMatteo MontuschiMauro Purgatorio. Il debutto sulla scena musicale avviene nel 2020 con l’EP “Magnetic Domain” (Contempo Records): sei tracce in inglese la cui produzione certifica il collante artistico della band. Nel 2021 il trio elabora il proprio percorso attraverso una urgenza condivisa che li porta alla preziosa collaborazione con il produttore e musicista Flavio Ferri con il quale realizzano il loro secondo lavoro, questa volta in italiano, “IN PURGATORIO”.

LIET

foto: Raffaella Vismara

LIET è una cantautrice nata a Treviso nel 1997. Nel 2020, con l’intenzione di pubblicare il suo primo disco che raccoglie i brani scritti tra il 2016 e 2019, nasce il progetto LIET.

L’album prende forma in seguito all’incontro con il produttore Andrea Lombardini e viene registrato a maggio 2020 da Andrea de Marchi al Virtual Studio di Treviso.

“Che mi lasci indietro” e “Acqua del Cielo” sono i due singoli che hanno anticipato l’uscita dell’album “Eterna” distribuito da Artist First, uscito lo scorso 22 ottobre 2021.

Il bassista Tim Lefebvre (David Bowie, Elivis Costello, Empire of the Sun, Mark Guiliana e molti altri) ha remixato il secondo singolo tratto da Eterna “Acqua del Cielo – Tim Lefebvre Remix feat. Rachel Eckroth” uscito il 15 dicembre 2022.